Essere attraenti: qual è il segreto per attrarre?

Moltissima gente si ossessiona per diventare più attraente: cerca di cambiare il proprio aspetto fisico, di migliorare i difetti poco “estetici”, di trasformarsi per compiacere gli altri. Per poi stupirsi e rendersi conto che “ancora non basta”, non riesce ad attrarre.

Dove sta il problema?

In questo articolo ti svelerò l’unico grande segreto per essere davvero attraente, in pratica l’ABC dell’attrazione. Se ti convincerai di ciò che leggi, e lavorerai per avere quello che descrivo, ti assicuro che non andrai più in giro preoccupandoti di non riuscire ad attrarre le persone intorno a te.

Essere attraenti - Love Revolution

INDICE

La verità è che l’essere attraenti, ha veramente poco a che fare con l’aspetto esteriore.

Le persone più attraenti al mondo non sono quelle perfette, esteticamente belle secondo i canoni ideali e caratterialmente piacevoli, sono invece quelle che riescono ad essere sicure di se stesse nonostante le loro imperfezioni.

Coloro che più riescono ad attrarre sono quelli che non permettono ai loro “difetti” di limitarli o condizionarli. Queste persone non dicono a se stesse “Piacerò meno a causa di questo” o “Non saranno attratti da me per questo”.

Mettono il pensiero delle loro imperfezioni in disparte e si concentrano invece sui loro aspetti positivi. Quelli che possono essere attraenti e interessanti per qualcuno.

Abbiamo la tendenza a giustificare le nostre pecche. Ci vergogniamo dei nostri difetti e quando un’altra persona ce li fa notare, sentiamo il bisogno di difenderci e giustificarci.

È come se ci sentissimo mortificati di noi stessi.

Ti faccio un esempio. Ti è mai capitato di cambiare acconciatura e poi quando qualcuno ti ha fatto notare che quella pettinatura non ti stava bene ti sei subito messo sulla difensiva? Giustificandoti e dicendo che l’hai fatta per una certa ragione?

Questo può esserti successo per qualsiasi cosa: il tuo look, piuttosto che una tua caratteristica, una scelta di vita o di carriera, perfino quello che stavi facendo in un determinato momento. Ogni volta che qualcuno mette i riflettori su qualcosa di noi, e ci fa capire che disapprova, tendiamo a sentirci insicuri, facciamo marcia indietro e ci giustifichiamo. Anche se magari per noi quella cosa non è mai stata un problema.

Il fatto è che, in quei momenti, rinunci al tuo potere e lo dai agli altri. Perché dovresti giustificare quello che sei o le cose che fai? Per compiacere gli altri?

Compiacere gli altri non è attraente

Cercare di essere come non sei per andare bene alle persone intorno a te non è attraente. L’insicurezza, e non sto parlando della timidezza o dell’essere introversi, ma dell’incertezza riguardo alla propria persona, non è attraente.

Le persone non trovano attraente qualcuno a cui è facile insinuare un dubbio su se stesso.

Il segreto per essere attraenti è la sicurezza in se stessi

Una persona sicura di sé è capace di rispondere alle “critiche” o alle opinioni degli altri semplicemente ridendo o non badandoci. Non le interessa ciò che pensa la gente, le interessa solo quello che pensa lei di se stessa.

Molte persone tendono a commentare tutto di tutti, e proprio quelle che lo fanno sono le più insicure. Perché la verità è che quando sei sicuro di te stesso, ciò che fanno e che pensano gli altri ti importa poco.

E per questo riesci a metterti in gioco più facilmente, perché prendi coraggio e ti convinci a fare quelle cose che ti spaventano, come, ad esempio, parlare con la persona che ti interessa.

Se ci pensi bene, le persone dalle quali tu sei più attratto e che ammiri, sono proprio quelle che vanno in giro come se il resto del mondo “non esistesse”: prendono decisioni basandosi sul loro istinto e su ciò che vogliono, e il giudizio degli altri, anche se negativo, non li tocca minimamente.

Per essere attraente devi essere sicuro di te. Questa è la formula magica.

Dicendo che devi “fregartene” dell’opinione degli altri non voglio incoraggiarti ad essere arrogante e presuntuoso. La sicurezza non ha nulla a che fare con questo.

Tuttavia, sai meglio di me che, gli amici, la famiglia, i colleghi, tutti quanti tendono a dare il loro parere su tutto: su cose che non li riguardano e su cose che magari conoscono a malapena.

È davvero difficile non farsi influenzare dalle opinioni altrui, soprattutto se provengono da una persona a cui teniamo. Ma la maggior parte delle volte ascoltare gli altri non ti porta beneficio, ti rende solo più insicuro.

Per questo è importante chiudere fuori i rumori degli altri. E come fai a fare questo?

Lavorando sulla tua sicurezza.

Trasmetti sicurezza con il tuo corpo e diventi più attraente

Quando sei sicuro di te questo si riflette in tutto il tuo corpo: nel modo in cui cammini, in cui parli, in cui stai in piedi o seduto, perfino nel tuo sguardo. E questo ti rende incredibilmente attraente.

Se ci pensi è così. Sei più attratto da una persona con un bel portamento, che sorride e si muove con disinvoltura, o da una che si guarda intorno con vergogna e insicurezza?

L’attrazione è un tema che riguarda più fattori. Potrei stare qui a parlarti di come presentarti al meglio per attrarre, delle tecniche di conversazione da utilizzare per essere interessante e coinvolgente, e queste sono tutte cose importanti.

Ma la cosa fondamentale, la base di tutto per essere davvero attraente, è la sicurezza in te stesso e la stima che tu hai di te come persona. Puoi avere un bel fisico e il look giusto, ma se non sei sicuro di te, non convincerai neanche le persone intorno a te.

Sai quando si dice “se tu non vedi il tuo valore, nemmeno gli altri lo vedranno”, è davvero così. E questo vale anche per l’attrazione.

Se vai in giro con sicurezza, sapendo che non ti manca niente per poter conquistare, le persone lo notano e ti guardano con interesse. Ti guardano con la voglia di conoscerti, di svelare il mistero del perché tu sia così attraente.

Essere attraenti coincide con l’essere sicuri di sé, questa è la verità.

Essere sicuro nonostante le imperfezioni = Essere irresistibile

Tutti vogliamo piacere, e ci spaventa il contrario. Vogliamo che le persone ci dicano cose carine e ci preoccupa risultare noiosi. Tuttavia, ci sarà sempre qualcuno che non ti apprezzerà e tu devi abituarti a questo.

Sviluppare sicurezza, per essere attraenti, non ha solo a che fare con l’amare se stessi e aumentare la propria autostima. Riguarda anche l’accrescere la propria resilienza.

Per smettere di preoccuparti costantemente del parere e del giudizio degli altri, non solo devi amare te stesso e stimare la persona che sei, ma devi anche schermarti dall’energia negativa delle persone. Non puoi permettere a questa di influenzarti.

Niente rende qualcuno attraente come il fatto che riesca ad essere sicuro pur avendo qualche imperfezione.

Forse ti è capitato di osservare una persona e pensare che aveva mille ragioni per sentirsi insicura eppure sembrava inarrestabile, e questo la rendeva attraente.

La sua sicurezza deriva dal suo amor proprio e questo è, oltre che attraente, intimidatorio per molti.

È come avere una sorta di superpotere. Con la sicurezza in te stesso diventi un leader. E come succede la maggior parte delle volte, la gente ammira i leader, vuole essere come loro, oppure vuole uscire con loro.

La sicurezza in te stesso porta le persone vicini a te, le attira come un magnete.

La sicurezza ti fa diventare la versione migliore di te

Se il tuo problema è non riuscire ad attrarre, probabilmente una delle frustrazioni maggiori che provi deriva dal fatto che di fronte alla persona che ti piace o che vorresti conquistare la tua vera personalità non esce allo scoperto.

E così ti ritrovi a dire le cose sbagliate e a parlare timidamente di te, della tua vita e della sua vita, senza sapere cosa fare.

Moltissime volte, quando ci troviamo in situazioni fuori dalla nostra zona di comfort ci comportiamo come pensiamo che possa piacere alle altre persone o come pensiamo che queste si aspettino da noi.

La conseguenza è che risultiamo finti, costruiti o proprio perché diamo un messaggio sbagliato di noi stessi, non riusciamo ad attrarre.

Un altro benefit dell’avere sicurezza in te stesso è proprio quello di essere capace di mostrare le tue qualità migliori alle persone che vuoi attrarre.

Molto probabilmente, l’opinione su di te del tuo migliore amico/a e quella della persona con cui hai scambiato una conversazione e che hai cercato di attrarre, sono molto diverse tra loro.

Questo non dipende solo dal fatto che uno lo conosci da più tempo mentre l’altra ha avuto l’opportunità di vedere chi sei solo in pochi minuti, ma si basa soprattutto sul fatto che, per paura di non piacere alle persone che vuoi conquistare, indossi la maschera che pensi possa piacere di più.

Non ti fidi di te stesso come persona e quindi ti fingi qualcun altro pensando che sia più gradevole agli altri. Questo lo fai, il più delle volte, inconsciamente, ed è la ragione per cui poi ti senti frustrato perché che la tua personalità non è risaltata.

La sicurezza in te stesso ti aiuta a far cadere le maschere e a fidarti della persona che sei.

Le persone riescono a capire quando qualcuno è costruito e pensano che se tu non ti fidi a mostrarti esattamente come sei, allora perché dovrebbero fidarsi loro di te?

È come se gli comunicassi che non sei abbastanza valido e di conseguenza nemmeno loro vedono il tuo valore.

Per questo ti dico che è fondamentale avere sicurezza in se stessi per attrarre qualcuno. La tua personalità può piacere o non piacere ma ti assicuro che se le persone non ti vedranno per come sei, non saranno attratte da te.

Un pò di mistero va bene, ma non sapere chi hai di fronte e non capire com’è la personalità della persona con cui stai parlando non è attraente.

La gente cerca un contatto, un’intesa oltre che a livello fisico, ancor più a livello mentale. Apparire come non sei non è un buon biglietto da visita.

Quindi, per essere il meglio di te davanti alla persona che vuoi conquistare dovrai essere te stesso, però la versione sicura di te. Non quella intimidita e impaurita.

Come essere interessante

Molto spesso ti chiedi come poter essere interessante e intrigante per una persona. La risposta è che per farlo devi essere convinto che sei interessante e intrigante!

Tante persone non riescono a vendersi nel modo giusto. Questo è del tutto normale perché come fai a convincere qualcuno del tuo potenziale se neanche sei consapevole di averlo?

Non serve fare i salti mortali per risultare interessante: il tuo stile di vita è interessante, i tuoi pensieri sono interessanti, i tuoi hobby sono interessanti e come fai a parlare di questi con naturalezza e spontaneità?

Semplicemente essendo sicuro che la tua vita è attraente. Magari una cosa che a te sembra noiosa è proprio quella che hai in comune con la persona che ti attrae, non lo puoi sapere.

L’unico modo per attrarre nel modo giusto e la persona giusta è essere sicuri di chi si è, e aver fiducia nella propria persona. Devi aver fiducia che ciò di essere abbastanza, di essere all’altezza della situazione e degli altri.

Snaturarti e non riuscire a mostrare chi sei veramente non può renderti attraente. La sicurezza in te stesso ti rende interessante.

E questo lo puoi verificare tu stesso. Avrai notato che quando uno dei tuoi amici ti parla di un suo interesse e lo fa con passione, entusiasmo e sicurezza, questo ti coinvolge e ti incuriosisce, anche se magari non condividi il suo stesso interesse.

E la verità è che il motivo per cui ne sei coinvolto è il fatto che il tuo amico non sta cercando di impressionarti, ne è insicuro quando ti parla delle cose che lo riguardano. Questa persona è totalmente dentro le cose che fa e che vive, e quindi se ne frega se alla fine della conversazione tu non ti sarai appassionato a lei. Gode del fatto che può parlare di se e delle cose che gli piacciono.

Quindi, ricapitolando, ricordati che la base di partenza per essere attraenti è la sicurezza in se stessi. Non importa il tuo aspetto fisico o caratteriale. Se ci sono delle cose che vuoi migliorare di te per stare meglio con te stesso lo puoi fare e va benissimo.

Ma non devi convincerti che se non sei in un certo modo o non appari in un certo modo attrarrai meno. Più ti convinci di questo più questa diventa una profezia che si autoavvera.

È come se ti presentassi davanti alla persona che ti piace dicendo “Hey so che probabilmente non ti attraggo perché ho questo difetto, però ecco vediamo”.

Non è un bel biglietto da visita.

Sai quale lo è? Quello che dice “Hey penso di poterti interessare per un sacco di cose quindi ora te le mostro e vediamo che ne pensi”.

La chiave per essere attraenti è la sicurezza. Quindi parti da quella, la conversazione, il tuo aspetto, il tuo look, quelli vengono dopo. Se tu non credi di essere un bel premio da conquistare nessuno ti vedrà come tale.

Le persone vogliono qualcosa che sentono di doversi guadagnare e meritare. Se tu fai capire di non avere prezzo, non risulterai attraente.

Questo significa che non devi mostrarti come qualcuno che non ha nulla da offrire, o che non è consapevole di quello che può offrire.

Se sei “facile” da conquistare, perché ti preoccupi più di come attrarre l’altra persona anziché di come trovare quella “alla tua altezza”, le persone ti snobberanno. Non importa quanto “prezioso” tu sia, le persone non ti rispetteranno, ne ti vorranno.

Sii sicuro di te e vedrai che avrai trovato la chiave per attrarre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *